Hey, this photo is © Chiara Vitellozzi

Sono nata a Massa a Settembre del 1983.

Accanto agli studi di architettura a Firenze, ho coltivato l’interesse e lo studio della fotografia attraverso una ricerca approfondita sul ritratto e sull’uso della luce. La fotografia mi affascina a trecentosessantagradi: cerco di tenermi il più possibile aggiornata, studiando e leggendo molto. Nonostante questo per me ogni volta è una scoperta continua, uno stimolo sempre nuovo.

Negli anni ho capito che amo fotografare le persone e ricerco, sempre, l’interazione tra me ed il soggetto ritratto, tra gli stessi soggetti che ritraggo.

Studiando architettura, frequentemente mi capitava di doverla fotografare e mi apprestavo a farlo con un approccio mio: passare del tempo a toccare il materiale, ad andare vicinissimo con la macchina fotografica per riprendere un dettaglio o un taglio di luce che illuminasse una fessura e tutto il resto buio.

L’interazione è, quindi, l’unico modo attraverso il quale riesco a vivere le cose, le persone, tutto il resto.

Vuoi sapere qualcosa di più su come lavoro? Clicca subitissimo qui